Chiesa di Sant'Antonio

Qui sorgeva il convento delle clarisse cappuccine fu fondato dalla duchessa Eleonora Orsini, moglie di Alessandro Sforza di Santa Fiora e nipote della regina di Francia Maria de’ Medici. Ospitava una badessa e undici monache, seguaci della mistica senese Passitea Crogi.
Dalla bolla di approvazione papale del 1619, sappiamo che le monache dovevano recare una dote di 200 scudi al loro ingresso ma che il convento accoglieva anche quattro fanciulle santafioresi prive di mezzi.
Il convento fu soppresso nel 1810 e rifondato presso l’attuale santuario del Ss. Crocifisso nel 1893.

Sant Antonio dettaglio  Sant'Antonio - dettaglio

Chiesa di Sant'Antonio - QR Code Friendly